Lun - Sab 8.00 - 18.00 Telefono: +39 0825 1492557

MONDO AVELLINO – Playoff, servirà l’impresa: ecco come funzionano in Serie C

14 Giugno 2020by Staff0

Consiglio Federale e Lega Pro hanno stabilito che i sei turni dei playoff – due nel girone, due nazionali e semifinali e finale della Final Four – saranno disputati in gara secca sul terreno della formazione messa meglio in classifica. In caso di forfait di una squadra avente diritto dettato da ragioni economiche legate all’attuazione del protocollo sanitario (l’Arezzo ha già fatto sapere di non voler scendere in campo), l’avversaria nell’accoppiamento si qualifica al turno successivo.

In caso di parità al 90′, è previsto un meccanismo differenziato ai fini del passaggio del turno. Per quel che riguarda i playoff girone, farà testo il miglior piazzamento. Ai match della fase nazionale invece l’equilibrio al termine dei tempi regolamentari verrà spezzato dal parametro delle teste di serie finalizzato ad attribuire un peso specifico al piazzamento delle terze di ogni girone e della vincitrice della coppa (primo turno) e delle seconde di ciascun raggruppamento (secondo turno). Cambierà tutto infine alla Final Four che prevede supplementari ed eventualmente rigori.

Ecco allora che all’Avellino servirà una vera e propria impresa per centrare la B. Morero e compagni infatti si ritrovano a fare i conti con il peggiore piazzamento nel girone C, a meno che non venga inserita la Vibonese alle sue spalle in caso di successo della Ternana in coppa. In linea di massima la Capuano band dovrà sempre vincere lontano dal Partenio-Lombardi per arrivare fino in fondo.

In caso di nuova interruzione della stagione, i verdetti saranno emessi attraverso le classifiche determinate con l’algoritmo. In tal caso, la Reggiana farebbe festa ai danni del Bari risultando quale migliore seconda con 0,326 punti di vantaggio.

 

fonte: http://www.irpinianews.it CLAUDIO DE VITO

Staff


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *